Newsletter

Registrati per ricevere via email la nostra newsletter e rimanere sempre aggiornato sulle offerte ed ultime uscite.




Scegli gli argomenti su cui vuoi ricevere informazioni:

Urbanistica

Architettura

Fotografia

Design

Arte

Grafica


Ho letto l'informativa sulla privacy

News

12/09/2014

Studio TOPOTEK 1 al TOCATì 2014

In occasione della prossima rassegna del " TOCATì - Festival Internazionale dei Giochi di Strada " in programma a Verona dal 18 al 21 Settembre, L.A.C...

Torna indietro

/ Libri di Architettura / Monografie


C&P 99/10

C&P Architetti Luca Cuzzolin + Elena Pedrina 1999-2010

Descrizione

IL LIBRO RESTITUISCE GLI ESITI DEL LAVORO SVILUPPATO DALLO STUDIO C&P NEL PERIODO TRA IL 1999 E IL 2010.
LA PRIMA PARTE DEL LIBRO RAPPRESENTA UN'INTRODUZIONE AI LUOGHI IN CUI SI TROVANO I PROGETTI DELLO STUDIO: L’APPROCCIO FOTOGRAFICO SCELTO OFFRE UNA PROSPETTIVA DESUETA, PONENDO L'OBIETTIVO A 15 METRI DI ALTEZZA, UNA DISTANZA DAL SUOLO SUFFICIENTE CHE SUGGERISCE UNO SGUARDO ALTERNATIVO A QUELLO A CUI SIAMO QUOTIDIANAMENTE ABITUATI PERCORRENDO 'DAL BASSO' LO SPAZIODELLA CITTÀ DIFFUSA.
LA PARTE CENTRALE DEL LIBRO RACCOGLIE I PROGETTI DELLO STUDIO C&P: ATTENZIONE PARTICOLARE E’ STATA POSTA AL RAPPORTO TRA INTERNO ED ESTERNO, DOMESTICO E COLLETTIVO, PUBBLICO E PRIVATO, PROTAGONISTI DI UNA RICERCA ORIENTATA A SCARDINARE LA TENDENZA ALLA CHIUSURA (E PRIVATIZZAZIONE) CHE LA CONTEMPORANEITÀ IMPONE E CHE TROVA LA SUA PIÙ EVIDENTE ESPRESSIONE NEI LOTTI ISOLATI E INTROVERSI DELLA CITTÀ DIFFUSA. LA RICERCA DI C&P SI CONCRETA IN UN LAVORO SUGLI ELEMENTI ARCHITETTONICI DI MEDIAZIONE TRA DUE UNIVERSI DISTANTI: QUELLO INTERNO, PRIVATO, E QUELLO ESTERNO, RAPPRESENTATO DA UN 'PAESAGGIO' CHE NON VIENE RIFIUTATO, MA ACCETTATO COME NUOVO CONTESTO CON CUI METTERSI NECESSARIAMENTE A CONFRONTO.
LA TERZA PARTE DEL LIBRO È UNA RACCOLTA COSTRUITA ATTRAVERSO LE FOTOGRAFIE DI LUCA CASONATO, QUASI UNA SORTA DI COLLEZIONE DI RIFERIMENTI TIPOLOGICI E NON SOLO: CASE, ROVINE E PARTICOLARI COSTRUTTIVI COME MURI, PORTICI, TETTI, TEXTURE DI MURI A FACCIAVISTA E GRIGLIATI DI MATTONI A CORSI SFALSATI, SONO CIÒ CHE RIMANE DI UNA TRADIZIONE COSTRUTTIVA NOBILE E CHE RITENIAMO ABBIA ANCORA MOLTO DA INSEGNARCI. SONO PROPRIO QUESTI ELEMENTI AD OFFRIRSI OGGI COME I RESTI DI UN TERRITORIO CHE, FORSE TROPPO SPESSO, DIMENTICA LE SUE ORIGINI.

Non hai trovato il libro che stavi cercando? Chiamami al 347 245 56 41. Saprò consigliarti il volume più adatto alle tue esigenze!